Riammissioni alle donazioni in seguito a vaccinazione e/o malattia Covid

Riammissioni alle donazioni in seguito a vaccinazione e/o malattia Covid

In Breve...

Circolare con maggiori informazioni per un corretto comportamento nella donazione del sangue in soggetti sottoposti a vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19.

Al fine di fornire maggiori informazioni per un corretto comportamento nella donazione del sangue in soggetti sottoposti a vaccinazione anti SARS-CoV-2/COVID-19 si precisa quanto indicato dal Centro Nazionale Sangue:

  • I soggetti asintomatici vaccinati con virus inattivi, vaccini che non contengono agenti vivi o vaccini ricombinati possono essere accettati alla donazione di sangue ed emocomponenti dopo almeno 48 ore da ciascun episodio vaccinale.
  • Quale misura precauzionale, i soggetti cha abbiano sviluppato sintomi dopo la somministrazione del vaccino anti-SARS-CoV-2, possono essere accettati alla donazione di sangue dopo almeno 7 giorni dalla completa risoluzione dei sintomi.
  • In generale si ribadisce che per tutte le vaccinazioni che comportano invece l’utilizzo di virus attenuati, i donatori possono essere accettati alla donazione di sangue ed emocomponenti dopo almeno 4 settimane da ciascun episodio vaccinale.
  • Si ribadisce inoltre che donatori lungamente positivi al test per la ricerca del genoma virale su tampone nasale-faringeo, possono essere rimessi alla donazione solo a fronte dell’esito negativo del predetto test.

Potete leggere la circolare completa scaricandola qui

Categorie

Seguici sui Social

AVIS Schio

c/o Ospedale Civile
36015 Schio VI
Tel. 0445 527780
Cell. 338 3013125
schio.avis@gmail.com